Rifugio di pace

Il progetto definisce varie tipologie di relazioni con l’ambiente esterno, con le viste e il paesaggio. Giardini, terrazze e una piscina a sfioro sono organizzati intorno alla casa per ottimizzare le vedute sulla valle, inalterate da secoli, come se fosse completamente al di fuori dal mondo moderno.
La piscina a sfioro, che sfuma nel paesaggio circostante, è fortemente caratterizzata dalla sua materialità: travertino che scorre fino in acqua, travertino che risuona attraverso i moduli sonori omnidirezionali Sfere, creando un intenso legame emotivo con l’intorno.